Impianti di produzione di conglomerati bituminosi che recuperano rifiuti REGIONE LAZIO

Con la determinazione N. G12876 del 3 Novembre 2020 della Regione Lazio , viene definito un criterio tecnico da adottare per la definizione dei limiti autorizzativi del parametro “sostanze organiche sotto forma di gas e  vapori, espresse come carbonio organico totale (COT)”, riferito alle emissioni in atmosfera degli impianti di produzione di conglomerati bituminosi che recuperano rifiuti.

Tale determina oltre a di individuare il processo logico per stabilire il limite di emissione riferito al parametro : sostanze organiche sotto forma di gas e vapori, espresse come carbonio organico totale

(COT)e di come debba essere applicata la formula per il calcolo del limite di riferimento,

contemplata nell’ Allegato 1 Suballegato 2 del DM 5/2/1998.

Verrà computata come valore della variabile “C processo”, in caso di impianti già in esercizio, una misura reale ottenuta da una campagna di misurazioni condotte con il metodo UNI EN 12619:2013.

 

La Tecnosib S.r.l. già da anni utilizza tale metodica e dal 2015 abbiamo ricevuto l’accreditamento  Accredia per laUNI EN 12619:2013, ed è attrezzata per la completa gestione di tale analisi nelle Emissioni in atmosfera.